Archive

settembre 2017

Browsing

Il corpo non mente – Riconoscersi e relazionarsi nella differenza

“Il Corpo non mente” è un progetto promosso da Uisp e finanziato dalla Regione Emilia Romagna che si propone come un percorso sulla consapevolezza di sé, fornendo alcune basi di tecniche di difesa.

Desidera promuovere e valorizzare l’esperienza della rete di associazioni ed istituzioni che operano per contrastare la violenza di genere.

Il Centro Donna Giustizia  promuove e sostiene il progetto, partecipando attivamente come centro antiviolenza e nodo della rete di associazioni ferraresi coinvolte nel contrasto alla violenza di genere.

Il percorso avrà luogo tutti i mercoledì dal 18 Ottobre al 13 Dicembre dalle ore 19.30 alle 21.00, alternando momenti teorici a momenti partici.

Per maggiori informazioni:

Sito UISP Ferrara 

presso gli uffici UISP   lun/mar/mer/ven/sab dalle 9.00 alle 12.30

mer dalle 15.30 alle 19.00

Ferrara che Accoglie: musica, talenti e culture dal mondo

C’è una città che accoglie. Che sceglie di costruire ponti invece di innalzare muri. E’ una città impegnata ogni giorno nell’ascolto e nel dialogo interculturale.

A Ferrara, a partire dall’impegno per la pace e del rifiuto di ogni forma di razzismo, è nata più di un anno fa “Ferrara che Accoglie” che raccoglie attorno a un grande tavolo decine di gruppi, associazioni di volontariato, sindacati, cooperative sociali. E insieme a loro, le tante Comunità Straniere presenti in città.

Proprio le Comunità Straniere – le loro storie, i loro canti, le loro musiche – saranno  protagoniste dell’appuntamento in programma per sabato 16 settembre (dalle 15.00 alle 23.30) in piazza Castello con il nome significativo di Ferrara che Accoglie: musica, talenti e culture internazionali. L’iniziativa, promossa da Ferrara che Accoglie, il Consiglio delle Comunità Straniere, con l’adesione e il patrocinio della Amministrazione Comunale di Ferrara, si presenta con un programma ricchissimo. Dal  primo pomeriggio fino a tarda sera, sul palco e nei gazebo allestiti per l’occasione, si alterneranno dibattiti, laboratori, eventi musicali, danze, letture,  presentazioni di esperienze di gruppi e associazioni impegnate nel campo dell’accoglienza e dell’integrazione. Durante la manifestazione continuerà, inoltre, la raccolta firme  “Ero Straniero” per una nuova legge sull’immigrazione.

L’appuntamento per tutti i ferraresi e non– per ascoltare, guardare, incontrare, dibattere – è dunque per sabato 16 settembre, in piazza Castello a partire dalle ore 15.00.  C’è una Ferrara che  accoglie, ed è una Ferrara aperta a tutti: venite a conoscerla.

Scarica il programma di PiazzaCheAccoglie