Category

iniziativa

Category

Legge 194, 40 anni per difenderla

Nella ricorrenza dei 40 anni dalla legge 194, l’UDI di Ferrara, ARCILesbica, Centro Donna Giustizia e Donne CGIL, hanno accolto la decisione di una mobilitazione sul territorio (22 maggio) sulle seguenti parole d’ordine:

“Legge 194, quarant’anni per diffenderla. L’autodeterminazione passa da qui, oggi come ieri”

 La 194 NON SI TOCCA

perché è da respingere ogni tentativo di limitare l’autodeterminazione della donna, di confondere la prevenzione dell’aborto con la dissuasione della donna che chiede l’interruzione,  di inserire nelle varie linee guida regionali, tutta una serie di pratiche volte  a colpevolizzare la donna.

 PIENA APPLICAZIONE 

perché va controllata l’obiezione di coscienza che non la permette;

perché la legge non prevede obiezioni di struttura e invece tante strutture sono inadempienti; perché in linea con l’obbligo della migliore prestazione possibile,  si somministri la RU486 fino alla nona settimana e nelle strutture consultoriali,  però tolte dal degrado e dall’abbandono e dal depauperamento in cui sono lasciate ora;

perché contraccezione gratuita  e cultura alla responsabilità e seri sostegni alla maternità siano la vera prevenzione  dell’aborto prevista dalla legge.

 Fuori da consultori e strutture convenzionate  organizzazioni e gruppi prolife.

17 Maggio – I have a rainbow dream

Il 17 Maggio ricorre la
Giornata Internazionale contro la lesbofobia, l’omofobia, la bifobia e la transfobia.
Anche quest’anno la Giornata sarà celebrata nella via arcobaleno della Città di Ferrara, via Ripagrande, sede delle associazioni LGBTi+..
Una festa di strada che sarà un momento di confronto politico, ma soprattutto di svago e vedrà la collaborazione di molte associazioni e istituzioni locali, impegnate su un unico fronte, per sconfiggere una cultura omotransfobica.
Programma
• ORE 17 APERTURA RIPAGRANDE IN FESTA:
GIOCHI EDUCATIVI PER L’INFANZIA (6-12 ANNI) A CURA DELLO SPAZIO STUDIO h18;
STAND ASSOCIATIVI, ENOGASTRONOMICI E DI ARTIGIANATO ARTISTICO; CALCIO BALILLA
• ORE 17:30 APERTURA GAZEBO:
SOMMINISTRAZIONE DEGLI AUTOTEST HIV; CON LA COLLABORAZIONE DELLO STAFF MEDICO E
INFERMIERISTICO DEL REPARTO DI MALATTIE INFETTIVE DELL’AZIENDA OSPEDALIERA DI FERRARA E
DEL TAVOLO ISTITUZIONALE DI LOTTA ALL’HIV “SIAMO TUTTI HIV-COINVOLTI”
• ORE 18 SALUTO DELLE ISTITUZIONI:

INAUGURAZIONE MOSTRA “FAMIGLIE” A CURA DELLA RETE READY ( RETE DEI COMUNI ITALIANI UNITI PER LA LOTTA ALLE DISCRIMINAZIONI OMOTRANSFOBICHE)

• ORE 18:30 TAVOLA ROTONDA:
“LA LEGGE REGIONALE CONTRO L’OMOTRANSNEGATIVITA’: 
OBIETTIVI E PROSPETTIVE”.
INTERVENGONO ROBERTA MORI PRESIDENTE COMMISSIONE PARI OPPORTUNITA’ REGIONE EMILIA-ROMAGNA E
MASSIMO MAISTO VICESINDACO E ASSESSORE ALLE PARI OPPORTUNITA’ DEL COMUNE DI FERRARA
• DALLE 19:30:
STREET PARTY, DRINK & FOOD E DJ SET CON NIPOTE DI MUBARAK, DJ CAT E
SPECIAL GUEST MATTHEW WONDERBRATZ DJ
LA MANIFESTAZIONE E’ PROMOSSA DA:
ARCIGAY FERRARA
ARCILESBICA FERRARA
FAMIGLIE ARCOBALENO
AGEDO
 
CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI FERRARA E LA PARTECIPAZIONE DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI FERRARA, DELL’AZIENDA AUSL E DELL’AZIENDA OSPEDALIERA DI FERRARA
CON LA COLLABORAZIONE DI:
ANT, ARCI, ARCI BOLOGNESI, CENTRO DONNA GIUSTIZIA, CGIL, GATA, GRUPPO GIOVANI LGBTI, 
GRUPPO TRANSFER, JAM DR’INK, SISM, SPAZIO STUDIO H18,
TAVOLO ISTITUZIONALE DI LOTTA ALL’HIV “SIAMO TUTTI HIV-COINVOLTI”
 
ADERISCONO ALL’INIZIATIVA 
ASSOCIAZIONE UOMINI MALTRATTANTI
LE ADESIONI SONO APERTE A TUTTE LE ASSOCIAZIONI CHE MANIFESTANO LA VOLONTA’ DI DARE IL PROPRIO APPOGGIO ALLA GIORNATA
SI RINGRAZIONI GLI ESERCENTI E LE ASSOCIAZIONI DI VIA RIPAGRANDE:
AMA,UNICEF E ADO, PANIFICIO CAPPELLI, PIZZERIA CAPPELLAIO MATTO,
AGENZIA VIAGGI DREAMTIME BY CARMEN
Giornata Internazionale contro la lesbofobia, l’omofobia, la bifobia e la transfobia

8 Marzo a Ferrara

In occasione della  Giornata Internazionale della Donna 

l’8 Marzo 2018 il Centro Donna Giustizia

dalle 9.00 vi aspetta in Piazza Trento Trieste

Lotto Marzo, in collaborazione con UDI, ArciLesbica, CGIL Spi e CGIL, con banchetti informativi, materiali e l’immancabile mimosa. Sono previsti flash mob con perfomance musicali e letture. Saranno presenti studenti e studentesse dell’Istituto “Dosso Dossi” di Ferrara con live painting per illustrare i temi dell’8 marzo.

MAI STATE ZITTE MAI STARE ZITTE!

Per maggiori informazioni

Alle 16.00  presso l’Imbarcadero 2 del Castello Estense

50 primavere di donna, Feshion Eventi propone una chiacchierata con operatrici sanitarie tra una sessualità consapevole e la tutela della salute sessuale. We are women, we can do it a cura di Eleonora Telloli, ostetrica e coordinatrice del progetto Luna Blu del Centro Donna Giustizia

Per maggiori informazioni

Alle 21.00 presso il Circolo Arci Bolognesi

Mi spoglio perché voglio 3.0 – Together is better burlesque night da un’idea di Flab Whiskers Crew per e con il Centro Donna Giustizia.  Uno spettacolo di burlesque. Un evento con -e per- la donna a tutto tondo.
Un momento per sorridere ma anche per ricevere informazioni utili ai banchetti informativi.

Per maggiori informazioni

“Non solo per l’8 Marzo” per le intere giornate dell’8 e 9 Marzo il negozio Storie di Tè e Caffè devolverà parte dell’incasso al Centro Donna Giustizia. All’interno del negozio potrete trovare volantini informativi sulle attività del Centro.

Per maggiori informazioni 

SCARICA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

 

LOGORAMENTI

In occasione della Giornata contro la violenza sui/sulle sex workers
(17 Dicembre)
 
il Centro Donna Giustizia di Ferrara organizza
 

“Logoramenti”

 
in collaborazione con Transfer, Circomassimo, Mit Bologna, Udi Ferrara e Centro Documentazione Donna e con il patrocinio del Comune di Ferrara
 
c/o Casa delle Donne (Via Terranuova 12/b)
 dalle 17.00

“@gender”

performance autobiografica di e con Eva Croce – TransFer

“AntoloGaia. Vivere sognando e non sognare di vivere: i miei anni Settanta”

Presentazione del libro di Porpora Marcasciano, Movimento Identità Trans – Bologna.
Con la partecipazione di Giulia Sudano, Associazione femminista Orlando.
Interverranno Paolo Lunghi – Transfer e Paola Castagnotto – Centro Donna Giustizia
 
dalle 19.00
Aperitivo offerto dal Centro Donna Giustizia in collaborazione con “381 storie da gustare”– Cooperativa Il Germoglio
 
 
Si è scelto di creare uno spazio di confronto e sensibilizzazione sulla realtà di un fenomeno, la transfobia che, sia in strada che nel quotidiano, su tutto il territorio nazionale sta subendo una forte crescita e trova rinnovato vigore nel clima di intolleranza collettiva. Si tratterà di temi correlati a transessualismo, transfobia e dibattito interno alle correnti femministe grazie alla partecipazione di esperti, attivisti e associazioni che da anni operano nell’ambito della tutela dei diritti civili.
Un percorso attraverso una storia personale e collettiva per cercare di far luce su questioni attuali, sui dibattiti interni all’attivismo di matrice femminista e trans.
 
L’evento è aperto a tutta la cittadinanza.
 

1 Dicembre – Giornata Mondiale contro l’AIDS HIV – Proteggiamoci dal virus e dallo stigma. Siamo tutti coinvolti

REMINDER!!!

VENERDI’ 1 DICEMBRE 2017

Ore 8.00

I Dirigenti degli Istituti scolastici di secondo grado di tutto il territorio provinciale saranno invitati a far leggere nelle classi, nella prima ora di lezione, una lettera aperta sui rischi del contagio da HIV e sull’importanza di avere rapporti sessuali protetti.

La stessa lettera sarà diffusa presso la popolazione universitaria di Ferrara.

 

ORE 8.30-12.30 SALA BOLDINI

Incontro informativo e formativo dedicato alle studentesse e agli studenti degli Istituti Scolastici di Secondo grado della città di Ferrara sul tema HIV, rischi, prevenzione e pregiudizi.

L’incontro è coordinato dalle professioniste medico-ospedaliere della Commissione Interaziendale AIDS e alcuni rappresentati delle Associazioni che aderiscono alla Campagna di sensibilizzazione 2017.

ORE 15-20 Presidio somministrazione Test salivare presso Ripagrande12.

Con la collaborazione del Reparto di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, sarà possibile sottoporsi al test salivare,  senza prescrizione medica, gratuitamente, in forma anonima e in totale privacy. L’importante è non mangiare, assumere alcol, fumare sigarette o masticare gomme nella mezzora precedente al test.

DALLE ORE 22 Presso i Circoli Arci Bolognesi, Renfe e Black Star verranno distribuiti profilattici e materiale informativo sulla prevenzione dal contagio HIV e sull’autotest di screening dell’HIV.

 

 

Il 1 dicembre ricorre la Giornata Mondiale per la lotta contro l’AIDS. La data rilancia una sensibilizzazione che in realtà è attiva e presente in tutti i giorni dell’anno, ma che all’alba del 1 dicembre raggruppa tutti gli attori sociali ed istituzionali, pubblici e privati, coinvolti nella promozione della salute e nella corretta informazione per la prevenzione del contagio da HIV.

 

A Ferrara la rete di intervento in quest’ambito, negli anni, si è consolidata e rafforzata allo scopo di non distogliere l’attenzione sul rischio dell’HIV che ultimamente ha visto un aumento della casistica nella popolazione mondiale.

 

Per la campagna 2017 il Comune di Ferrara, l’Azienda USL, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria e l’Università degli Studi di Ferrara,  hanno deciso di focalizzare l’attenzione non sono sulla prevenzione, ma anche sul contrasto alla discriminazione e allo stigma che colpisce le persone hiv- positive e che di conseguenza rende l’argomento hiv un tabù. Stigma che non solo fa male a chi lo subisce ingiustamente, ma che alimenta un clima di disinformazione e di silenzio sul virus, che è una delle cause dell’aumento costante, soprattutto tra i giovani, di nuovi casi di infezione. Al fianco delle istituzioni sono molte le realtà sociali ed associative ferraresi che quest’anno si sono alleate per una campagna di prevenzione e sensibilizzazione che vedrà nel 1 dicembre solo un punto di partenza. Lo slogan di quest’anno, condiviso da tutti gli attori coinvolti che si sono ritrovati attorno ad un tavolo per condividere i punti salienti del calendario delle attività è:

HIV: proteggiamoci dal virus e dallo stigma, siamo tutti coinvolti”.

Molte le iniziative ed gli interventi sociali, scientifici e ludico-sportivi messi in campo per stimolare nella collettività un pensiero e una riflessione informata sulla problematica HIV/AIDS.

La sinergia tra queste realtà ha consentito di presentare oggi (in Conferenza Stampa)  un calendario ricco di eventi che sono la sintesi delle singole esperienze pregresse maturate e migliorate nel tempo da parte dei soggetti promotori.

 

Di seguito il calendario delle attività organizzate che si svolgono attorno al 1 dicembre:

Da lunedì 20 novembre al 7 dicembre sia sotto il Volto del Cavallo del Comune di Ferrara, che nell’atrio di ingresso del nuovo ospedale di Cona e sulla facciata della Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara verranno esposti 3 banner di 3×3 metri il cui slogan recita:

FERRARA E’ CONTRO L’HIV-FOBIA SIAMO TUTTI HIV-COINVOLTI

 

Da domenica 26 novembre al Cinema Boldini e Apollo Cinepark e su Radio Web Giardino verrà mandato in onda lo spot della campagna #siamotuttihivcoinvolti che avrà una diffusione virale anche sui social network

 

Domenica 26 novembre Uisp provinciale  organizza il 40° Memorial Cardinelli  (Gara competitiva di Km 21,097 Camminata non competitiva di Km 6 Minipodistica di Km 2 Ore) e i partecipanti riceveranno una maglia sulla quale vi è stampato lo slogan “HIV: proteggiamoci dal virus e dallo stigma, siamo tutti coinvolti”.

 

Giovedì 30 novembre alle ore 20.30 presso la sede delle associazioni lgbti  RIPAGRANDE12 ( via Ripagrande 12 Ferrara ) verrà proiettato il film  + o – il sesso confuso. Racconti di mondi nell’era AIDS di Andrea Adriatico

VENERDI’ 1 DICEMBRE 2017

Ore 8.00

I Dirigenti degli Istituti scolastici di secondo grado di tutto il territorio provinciale saranno invitati a far leggere nelle classi, nella prima ora di lezione, una lettera aperta sui rischi del contagio da HIV e sull’importanza di avere rapporti sessuali protetti.

La stessa lettera sarà diffusa presso la popolazione universitaria di Ferrara.

 

ORE 8.30-12.30 SALA BOLDINI

Incontro informativo e formativo dedicato alle studentesse e agli studenti degli Istituti Scolastici di Secondo grado della città di Ferrara sul tema HIV, rischi, prevenzione e pregiudizi.

L’incontro è coordinato dalle professioniste medico-ospedaliere della Commissione Interaziendale AIDS e alcuni rappresentati delle Associazioni che aderiscono alla Campagna di sensibilizzazione 2017.

 

ORE 15-20 Presidio somministrazione Test salivare presso Ripagrande12.

Con la collaborazione del Reparto di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, sarà possibile sottoporsi al test salivare,  senza prescrizione medica, gratuitamente, in forma anonima e in totale privacy. L’importante è non mangiare, assumere alcol, fumare sigarette o masticare gomme nella mezzora precedente al test.

 

DALLE ORE 22 Presso i Circoli Arci Bolognesi, Renfe e Black Star verranno distribuiti profilattici e materiale informativo sulla prevenzione dal contagio HIV e sull’autotest di screening dell’HIV.

 

SABATO 2 DICEMBRE ore  21 alla SALA ESTENSE

Spettacolo teatrale “TANGO, MONSIEUR” a cura della Compagnia Teatrale Fa’ Brodway. Evento di beneficenza il cui ricavato sarà destinato alle iniziative della Campagna di sensibilizzazione.

SOGGETTI PROMOTORI:

COMUNE DI FERRARA:

-ASSESSORATO alle PARI OPPORTUNITA’

-ASSESSORATO SERVIZI ALLA PERSONA

-ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

AZIENDA USL DI FERRARA

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI FERRARA

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI FERRARA

AFM FARMACIE COMUNALI DI FERRARA

FEDERFARMA

AVIS PROVINCIALE

AVIS COMUNALE

 

IN COLLABORAZIONE E CON IL CONTRIBUTO DI :

Associazione LGBTI di Ferrara: CirComassimo, Arcigay e Arcilesbica, AGEDO, Famiglie Arcobaleno,  Circoli ARCI: Alice Bolognesi, Renfe, Black Star, CDG – Centro Donna Giustizia, , AIDM Associazione Italiana  Donne Medico, Promeco, UISP Provinciale, Sonika, Media Partner, Contra RockMylan, Web Radio Giardino, Associazione Famiglie contro la Droga, Sindacati Confederali CGIL E UIL, Compagnia teatrale Fa’ Brodway,

pieghevole_CAMPAGNA_AIDS_2017