Category

iniziativa

Category

1 Dicembre 2020 – HIV Proteggiamoci dal virus e dallo stigma

 

1 Dicembre – Giornata Mondiale contro l’AIDS

HIV – Proteggiamoci dal  virus e dallo stigma.

Il 1 dicembre è la ricorrenza della Giornata Mondiale per la lotta contro l’AIDS, una data che richiama fortemente l’attenzione della nostra comunità  su  un lavoro di  prevenzione e sensibilizzazione – in realtà attivo ogni giorno dell’anno –   ma che in questa occasione convoglia le sinergie di  tutti gli attori sociali ed istituzionali, pubblici e privati, coinvolti nella tutela della salute e nella corretta informazione per la prevenzione del contagio da HIV.

Il Comune di Ferrara con atto di Giunta del marzo 2019 ha istituito il TAVOLO DI LAVORO PERMANENTE PER IL CONTRASTO ALL’AIDS.

Il Tavolo è coordinato dall’assessore alle pari opportunità Dorota Kusiak e ne fanno  parte i rappresentanti dell’ Azienda USL e Azienda  Universitaria-Ospedaliera, Università degli Studi di Ferrara, Ordine dei Medici di Ferrara, nonché varie Associazioni del terzo settore quali Avis provinciale, Avis Comunale, SISM, Uisp provinciale, Centro Donna Giustizia, AIDM, AFCD, Agire Sociale,  Arcigay, AGEDO oltre ai Sindacati Confederali CGIL – UIL e UGL. 

Nonostante le evidenti difficoltà legate alla contingenza,  il Tavolo di Lavoro Permanente   ha voluto confermare il proprio ruolo di sensibilizzazione  e informazione lavorando per individuare modalità operative alternative  sia per promuovere incontri di informazione on line per le Scuole superiori di secondo grado di tutto il territorio provinciale, sia per poter confermare le oramai consuete giornate di  screening dedicate alla  somministrazione del test rapido HIV su sangue, offerto gratuitamente a chiunque voglia conoscere il proprio stato di salute.

Quindi,  per il quarto anno consecutivo, in occasione della Giornata Mondiale lotta all’Aids, proseguendo  la campagna “HIV – proteggiamoci dal virus e dallo stigma”   dall’ 1 al 3 dicembre pp.vv. sono stati predisposti, nel rispetto delle norme da Covid19 e della tutela della  privacy, tre PRESIDI dislocati nel centro cittadino,  presso i quali si potranno ricevere informazioni sanitarie  e svolgere il test rapido HIV (su sangue capillare) in forma anonima e gratuita, ricevendo il  risultato del test immediato (entro 15 minuti).

I test saranno effettuati dall’équipe sanitaria (medici e infermiere professionali)  del reparto di malattie infettive dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara.

Per esigenze di contingentamento e distanziamento sociale, è consigliata la prenotazione – rimane tuttavia riservato un numero limitato posti per coloro che desiderano fare lo screening in modalità  “accesso diretto”.

“Il periodo attuale caratterizzato da una pandemia in corso – dice l’Assessore alle Pari Opportunità Dorota Kusak – richiama ancora una volta l’importanza di promuovere nella cittadinanza i corretti stili di vita e la tutela della salute di ognuno, anche in riferimento al virus dell’HIV che, per la diffusione e per gli effetti sulla salute e sulla vita di milioni di persone, ha avuto un impatto significativo su intere generazioni.

 L’AIDS è ancora presente e molto attuale e rappresenta  un rischio che va contrastato promuovendo a tutti i livelli una conoscenza del fenomeno ad evidenza scientifica precisa e puntuale. La sensibilizzazione e la promozione dei corretti stili di vita è fondamentale per tutelare la salute propria ed altrui accrescendo consapevolezza e conoscenza non solo sugli effetti della malattia sulla vita delle persone ma anche e soprattutto sui comportamenti da tenere per prevenire il contagio”  

CALENDARIO DEI PUNTI DI INFORMAZIONE E SOMMINISTRAZIONE TEST RAPIDI HIV

MARTEDI’ 1 DICEMBRE dalle 15 alle 18

 presso la sede di ARCIGAY FERRARA in Via Ripagrande, 12.

MERCOLEDI’ 2 DICEMBRE dalle 15 alle 18

 presso la sede di AVIS FERRARA in Corso della Giovecca, 165.

 

GIOVEDI’ 3 DICEMBRE dalle 15 alle 18 

ROSSA FERRARA in Via Cisterna del Follo, 13.


E’ possibile PRENOTARE all’indirizzo (anche con pseudonimo): http://tiny.cc/HIVferrara

I Test rapidi sono stati offerti da Federfarma Ferrara con il contributo delle singole farmacie private.

AFM Farmacie Comunali di Ferrara contribuirà con la donazione test rapidi HIV e profilattici da distribuire nei presidi sopra indicati.

La sinergia profusa per il buon fine dell’iniziativa vede altresì il solido contributo di AVIS Provinciale e dell’Ordine dei Medici di Ferrara per l’acquisto di test-rapidi HIV  da mettere a disposizione per questa campagna e/o  per altre che si vorranno organizzare.

Per quanto riguarda invece l’informazione e la sensibilizzazione dedicata alle giovani generazioni, è stato predisposto un progetto formativo già inviato alle Dirigenze Scolastiche di tutte le scuole superiori di secondo grado del territorio provinciale.

Il programma formulato con la collaborazione di vari professionisti della salute e delle associazioni locali impegnate in questo ambito come AVIS, Croce Rossa Italiana, SISM, Centro Donna Giustizia e Arcigay,  sarà realizzato in videoconferenza con modalità interattive per coinvolgere le ragazze e i ragazzi partecipanti, avendo cura di stimolare  domande a cui dare risposte qualificate ed esaustive.

Infine, per l’occasione della Giornata del 1 Dicembre, il  Palazzo San Crispino in piazza Trento e Trieste di Ferrara,  resterà illuminato di rosso fino al 7 dicembre p.v. per ricordare alla comunità locale l’importanza della tutela della salute propria e di tutti.

Gli eventi di sensibilizzazione e promozione tutela della salute sono promossi dal  Tavolo di Lavoro Permanente per la lotta all’ HIV/AIDS,  composto da:

Comune di Ferrara
Università degli Studi di Ferrara
Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara
AUSL di Ferrara
A.F.M. Farmacie Comunali Ferrara
FederFarma Ferrara
Avis Provinciale
Avis Comunale
Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Ferrara
Arcigay Ferrara APS – “Gli Occhiali d’Oro” di Giorgio Bassani
AGEDO
Croce Rossa Ferrara & Croce Rossa Giovani
UISP Provinciale Ferrara

Agire Sociale
Centro Donna Giustizia
SISM Ferrara
CGIL Ferrara
UIL Ferrara
AIDM Associazione Italiana Donne Medico
AFCD Associazione Famiglie contro la droga
Ugl Ferrara

Il 25 Novembre siamo QUI, non ci basta più solo parlarne

Mercoledì 25 novembre

GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE.

ore 17:00

FLASH MOB

Appuntamento in Piazza Trento e Trieste (davanti a palazzo San Crispino) vestite di scuro, con una mascherina rossa.

Sollecitiamo ogni persona che interverrà a mantenere responsabilmente e doverosamente il distanziamento nel rispetto della attuale normativa.

Rimarremo in silenzio dietro a cartelli che parleranno per noi.

Ci saremo per non perdere il significato di una data importante, per dire il nostro no alla cultura della violenza, per un impegno che non deve mai venire meno

Per adesioni udi@udiferrara.it

Verso il 25 Novembre

Venerdì 13 Novembre 2020 si è aperto un ciclo di sette iniziative
organizzate dal Centro Donna Giustizia e Cds Cultura
in occasione del 25 novembre – Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con focus sulla violenza economica.
Il programma è patrocinato da ASviS, Comune e Provincia di Ferrara, Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con UDI, CGIL, CISL, UIL.
Le iniziative verranno trasmesse in diretta sulla pagina Facebook di Cds Cultura

https://m.facebook.com/cdscultura/

TDoR – Transgender Day of Remembrance

Il 20 Novembre 2020
Ferrara celebra il Transgender Day of Remembrance (TDoR)
la giornata internazionale di commemorazione delle vittime di violenza transfobica.
Nella suggestiva cornice della Rotonda Foschini (Teatro Comunale di Ferrara) , per l’occasione illuminata con i colori della comunità transgender, venerdì alle 18 si svolgerà una veglia al lume di candela in memoria della 422 persone trans* uccise nell’ultimo anno, nel mondo, a causa del pregiudizio e dell’odio transfobico.
Durante la veglia verranno letti i nomi delle vittime, di cui il 98% sono donne, doppiamente vittime di transfobia e misoginia.
Le associazioni che promuovono l’evento e che compongono il Tavolo Istituzionale Pico (Protocollo d’Intesa Contro l’Omotransfobia) sono:
Arcigay Ferrara – «Gli Occhiali d’Oro» & Gruppo TransFer
Agedo Ferrara
Famiglie Arcobaleno
Cam Ferrara
Centro Donna Giustizia Ferrara
CGIL Ferrara
UISP
All’evento aderiscono:
Università di Ferrara
Consiglio Nazionale Ordine Psicologi
Associazione Cittadini del Mondo
UDU Ferrara
ARCI Ferrara
6000 Sardine Ferrara
Paola Peruffo, Presidente Commissione Pari Opportunità Comune di Ferrara
Sinistra Italiana Ferrara
Partito Democratico Ferrara
+Europa Ferrara
Emilia-Romagna Coraggiosa – Ferrara
Partito Socialista Italiano – Ferrara
Italia Viva Ferrara
Azione Civica Ferrara
Partito della Rifondazione Comunista – Ferrara
La Sinistra per Ferrara
E’ possibile aderire alla commemorazione scrivendo a: WhatsApp a 3498739925 e per mail a ferrara@arcigay.it
L’evento sarà realizzato nel pieno rispetto delle misure legate all’emergenza COVID.

HIV. PROTEGGIAMOCI DAL VIRUS E DALLO STIGMA

In occasione della Giornata Mondiale contro l’Aids (1 dicembre), per il terzo anno consecutivo il Tavolo Istituzionale Hiv “Siamo tutti coinvolti”, promuove una settimana di iniziative volte alla prevenzione all’hiv e alla lotta allo stigma che colpisce le persone che vivono con il virus.

Il programma delle iniziative prevede, come gli scorsi anni, la presenza di presidi nei quali poter ricevere informazioni e svolgere il test  rapido (su saliva o sangue) in forma anonima e gratuita, avendo un risultato del test immediato.

Il calendario delle iniziative e dei presidi:

▪︎Sabato 30 novembre
ore 9.30-12.30 Sala Boldini
incontro con le Scuole secondarie di II grado.
ore 15.30-19.30 Ripagrande 12-Lgbt Center
Presidio informativo e test rapido HIV

▪︎Domenica 1 dicembre
ore 16-19 Ibs-Libraccio
Presidio informativo e test rapido HIV
ore 17.30 Presentazione del libro
Febbre di Jhonatan Bazzi, dialoga con l’autore Massimiliano de Giovanni

▪︎Lunedi 2 Dicembre
ore 9-13 Polo Didattico di Biotecnologia ( Fiera)
Presidio informativo e test rapido HIV
ore 20 Clandestino Birra Cibo e Vino ( via Ragno 50)
“Dott. WAD” quiz e premiazioni a tema “Scacco matto all’Hiv”

▪︎Mercoledì 4 Dicembre
ore 15-18 Polo Chimico Bio-medico Mammuth
Presidio informativo e test rapido HIV

Il tavolo istituzionale Hiv ” Siamo tutti coinvolti” è promosso da:
Comune di Ferrara
Università degli studi di Ferrara
Azienda ospedaliera di Ferrara
Asl

Con il contributo di
A.F.M
FederFarma Ferrara
Avis Provinciale
Avis Comunale
EmilBanca

In collaborazione con
Arcigay Ferrara
Arcigay nazionale
Agedo
Associazione Italiana Donne Medico
Centro Donna Giustizia
Associazione Famiglie contro la droga
Sism Segretariato Italiano Studenti in Medicina
Ugl
Cigl
Uil
Uisp

Media partner Radio Web Giardino

Sponsor Mylan

Programma SIAMO TUTTI COINVOLTI

“Femminicidio e violenza di genere: strumenti di tutela”

Il coordinamento Donne della Lega SPI CGIL Copparo-Ro con il patrocinio del Comune di Copparo

organizza

“Femminicidio e violenza di genere: strumenti di tutela”

Relatori

Dott.ssa Monica Borghi, Centro Donna Giustizia

Avv. Stefania Guglielmi, UDI Ferrara

In occasione dell’incontro sarà presentata la mostra “Violenza di genere: pensieri di ragazze e ragazzi” a cura della Prof.ssa Biagia Cobianchi, esponsabile Coordinamento Donne SPI CGIL Ferrara.

La mostra sarà visitabile nell’atrio comunale da martedì 26 Novembre a sabato 30 Novembre 2019

25 Novembre – “Non è normale che sia normale”

 

26 Novembre 2019 – ore 11.30

presso il Cinema Apollo -Piazza Carbone, 35″Non è normale che sia normale “

“Non è normale che sia normale”

convegno realizzato dall’ I.I.S. Copernico – Carpeggiani

11.30 Apertura del Convegno e saluti del Dirigente Scolastico, Dott. Roberto Giovannetti

           Saluti delle autorità

11.45 Videoclip della canzone “Non è normale che sia normale (La poesia sfida il femminicidio)”

            Intervento del prof. Toscano e degli studenti del progetto “The new poets”

           Presentazione del curriculum dell’I.I.S. Copernico-Carpeggiani

12.15 Intervento dell’On. Mara Carfagna, Vicepresidente della Camera

12.30 Intervento del prof. Patrizio Bianchi, Assessore a coordinamento delle politiche europee allo sviluppo,scuola,       formazione professionale, Università, ricerca e lavoro (Regione Emilia-Romagna)

12.40 Interventi

            Dott.ssa Monica Borghi, Psicologa psicoterapeuta e referente del progetto Uscire dalla Violenza del CDG

           Dott. Michele Poli, presidente del centro Ascolto Uomini Maltrattanti (CAM) di Ferrara

12.55 domande e dibattito

13.20 Performance live della canzone interpretata da “The new poets”

 

 

 

 

Violenza domestica. Un modello culturale?

In occasione del 25 novembre – Giornata Internazionale per l’eliminazione della Violenza contro le Donne  – proponiamo una conversazione che ci consente di affrontare il tema della violenza domestica agita da una donna sulla propria compagna. Un argomento che ricorre e a cui non abbiamo mai riservato la giusta attenzione.
Partendo dalla proiezione del cortometraggio “The Second Closet” vorremmo interrogarci sulla matrice culturale della violenza all’interno delle relazioni intime che si mostra così profondamente radicata nei nostri modelli di riferimento da prescindere dal genere e dall’orientamento sessuale delle persone coinvolte.
che ci consente di affrontare il tema della violenza domestica agita da una donna sulla propria compagna.
VENERDì 29 NOVEMBRE alle ORE 18:30
presso il Centro Lgbti Ripagrande12 per l’incontro:
“VIOLENZA DOMESTICA: UN MODELLO CULTURALE?”
Interventi:
STEFANIA MINGHINI AZZARELLO
(Associazione Orlando Bologna)
PAOLA CASTAGNOTTO
(Associazione Centro Donna Giustizia Ferrara)
Introduce:
STEFANIA GUGLIELMI
(Udi Ferrara)
CRISTINA ZANELLA
(Arcilesbica Ferrara)

IL SOGNO E L’UTOPIA

Sabato 9 Novembre 2019
ore 21

Il sogno e l’utopia

biografia di una generazione
a cura di e con Porpora Marcasciano

presso Teatro OFF  – Viale Alfonso I d’Este 13, Ferrara

Un monologo che vuole essere testimonianza, attraverso il racconto autobiografico, della complessa realtà dei movimenti giovanili degli anni ’70, e di come le rivendicazioni delle persone LGBT+ si confrontassero con la quotidiana repressione della propria soggettività. Una narrazione ironica e toccante che accompagna lo spettatore in un viaggio della memoria in cui ciascuno può riconoscere anche la propria storia da una posizione sorprendente e inaspettata.

Lo spettacolo è stato realizzato in collaborazione con Mit – Movimento Identità Trans Bologna nell’ambito del progetto regionale GenerAzioni: percorsi di empowerment contro discriminazioni e violenza, coordinato dal Centro Donna Giustizia.

Ingresso gratuito riservato ai soci
Per i nuovi associati il costo del tesseramento sarà sostenuto da Centro Donna Giustizia
Data la capienza limitata si consiglia la prenotazione

Per prenotare:

http://www.ferraraoff.it/il-sogno-e-l-utopia

oppure

mail a      info@ferraraoff.it

Seconda Fiaccolata contro il Femminicidio – Ferrara

La notizia del secondo femminicidio nel giro di pochi giorni in un territorio di piccole dimensioni come il nostro ci lascia ancora una volta sgomenti e addolorati.
Un’altra vita di donna violentemente spezzata da parte di un uomo che ha risolto con un femminicidio la sua incapacità di riconoscere ed accettare la libertà femminile.
CGIL, CISL, UIL, Centro Donna Giustizia e UDI di Ferrara esprimono ancora una volta una forte e ferma condanna nei confronti di ogni atto di violenza, e promuovono una fiaccolata contro il femminicidio che si terrà

giovedì 12 settembre

con ritrovo alle ore 21 in Piazza Savonarola a Ferrara,

aperta a tutta la cittadinanza.
Sentiamo necessario non solo testimoniare profondo cordoglio per quanto accaduto a una giovane donna della nostra città, ma anche rivendicare le necessarie politiche di prevenzione e protezione.
Da Piazza Savonarola la fiaccolata proseguirà per Corso Martiri della Libertà, Largo Castello, Viale Cavour, Via degli Spadari, via Garibaldi, per concludersi in Piazza della Repubblica.